La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia è stata istituita a decorrere dall'11 luglio 2016 a seguito della riforma ministeriale di cui al DM 23 gennaio 2016, che ha unificato le competenze della tutela dei beni culturali (archeologica, monumentale e storico-artistica) ma ha comportato una divisione territoriale a livello regionale, creando la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Catanzaro, Cosenza e Crotone.

News Archivio news

Pubblicazione Proposte di integrazione dei contenuti delle dichiarazioni di notevole interesse pubblico.

Pubblicazione Proposte di integrazione dei contenuti delle dichiarazioni di notevole interesse pubblico - Comuni di Gerace, Gioia Tauro,  Reggio Calabria (Eremo Botte, Gallina) 

NUOVE DISPOSIZIONI PER ACCESSO AL MUSEO DI MEDMA-ROSARNO

In ottemperanza alle disposizioni previste dal D.L. del 23 luglio 2021, dal 6 agosto 2021 è obbligatorio, anche per accedere ai luoghi della cultura, l'esibizione del green pass, unitamente ad un documento di identità valido.